English Español Français Deutsch Italiano Český Polski Русский Română Українська Português Eesti 中文

Conoscere Dio al giorno d'oggi, sviluppo e significato della vita.
Metodologia dello Sviluppo Spirituale.

 
Il battesimo focoso
 

L’Ecopsicologia/Il battesimo focoso


Il battesimo focoso

La prossima tappa della conoscenza nella profondità dell’Assoluto pluridimensionale sarà la conoscenza della Focosa Manifestazione Divina.

In tale modo Dio-Padre Si manifesta davanti agli allievi degni, che hanno raggiunto la raffinatezza al giusto livello. La Sua forma gigantesca antropomorfa (simile al corpo umano) si manifesta come forma Ardente, ma che non scotta.

Anche nella Bhagavad Gita [10,18] Ishvara è stato descritto nella Forma Focosa da Arjuna, che ha potuto vederLo: “O Dirompente Fiamma Risplendente, o Raggio Accecante!” (il capitolo 11:17) e “Se un migliaio di soli apparissero simultaneamente nel cielo, fiocamente la loro luce potrebbe rassomigliare allo splendore di quella Potente Anima” (il capitolo 11:12).

Dello stesso Fuoco ci parlava Caitanya: “Il Fuoco è lo stato funzionale della Consapevolezza che abita nella Dimora del Creatore”.

Della stessa cosa ci raccontava anche Sathya Sai Baba: “Il Fuoco non è lo stato autonomo della Consapevolezza, ma soltanto il visibile stato di Me per quelli che Mi hanno conosciuto, nel momento che Io entro nel Mondo della Creazione”.

La completa e stabile immersione del devoto nel Fuoco Divino e l’Unione con Lui porta la “bruciatura” di tutti i resti negativi del karma. La “bruciatura” del corpo porta alla sua completa guarigione.

Bisogna imparare a riunirsi con questo stato Divino riempiendo tutta la Sua forma con se stessi nella qualità di cuore spirituale.

Ma, l’aiuto in questo, Dio lo dà soltanto ai Suoi meritevoli allievi, scelti da Lui.

<<< >>>



 
Pagina principaleLibriArticoliFilm spiritualiLe fotoScreensaversI nostri sitiCollegamentiSu di noiContatto