English Español Français Deutsch Italiano Český Polski Русский Română Українська Português Eesti 中文

Conoscere Dio al giorno d'oggi, sviluppo e significato della vita.
Metodologia dello Sviluppo Spirituale.

 
3. Che cos定 l置omo
 

L脱copsicologia/3. Che cos定 l置omo


3. Che cos定 l置omo

3:1. L置omo non un corpo. L置omo il grumo dell弾nergia della coscienza (anima), capace d弾ssere consapevole, di ricordare, di pensare, di muoversi, di svilupparsi quantitativamente e qualitativamente, ma anche capace di degradare.

L段ncarnazione nel corpo fisico composta dall置nione dell誕nima con il corpo, che si prepara a nascere, creato da Dio.

La morte significa la loro completa separazione.

3:2. Dio fa incarnare gli uomini nei corpi fisici per far loro attraversare le tappe successive della propria evoluzione. Ognuno ha la significativa libert della volont, cio ha il diritto di scegliere la direzione strategica del proprio avanzamento evolutivo (verso la Dimora del Creatore o nell段nferno), e anche di scegliere le soluzioni ai problemi attuali.

Dio, nell誕spetto dello Spirito Santo, fa proposte continue ad ognuno di noi: come diventare migliori. Proprio in questo la manifestazione del Suo Amore-Premurosit per ognuno di noi.

Gli interventi 田oatti, da parte di Dio, nella realizzazione per la gente dei propri desideri, sono cosa rara.

Dio, come Pastore Supremo, ci 菟asce sulla superficie del pianeta Terra, come al Suo 菟ascolo. Lui interessato al nostro sviluppo verso la direzione necessaria che ci porta a Lui: noi dobbiamo diventare Anime Perfette e unirci a Lui nella Sua Dimora, arricchendoLo con noi stessi.

E se qualcuno vive la propria vita terrena in modo sgradevole secondo Lui, allora Dio fa male a quest置omo tramite le malattie e il dolore. Come risultato, qualcuno comincia a ragionare ed inizia a correggersi. Altri diventano purtroppo ancora pi aggressivi, degradandosi sempre pi velocemente.

Cos, nella realizzazione da parte degli uomini della propria libert della volont si effettua la 都elezione naturale fra le anime incarnate da Dio.

Le migliori saranno prese nella Sua Dimora, le buone andranno per qualche periodo nel paradiso, e dopo s段ncarneranno di nuovo nelle condizioni favorevoli per continuare lo sviluppo; la dimora delle cattive anime l段nferno, qualcun誕vr la possibilit di incarnarsi di nuovo anche da l per provare ancora una volta; le peggiori, senza speranza agli occhi di Dio, si disfaranno per sempre (ecco perch le immagini del folclore descrivano l段nferno come 堵eenna focosa che 電imora i peccatori).

3:3. L置omo deve essere consapevole che lui non il corpo e nemmeno la mente, ma l誕nima incarnata (coscienza): soltanto da questa posizione possibile la giusta comprensione di come vivere sulla Terra.

Le espressioni letterarie tipiche come 斗a mia anima, 斗a sua anima, 斗e nostre anime sono inesatte. Dovremo capire che noi siamo le anime.

3:4. Gli uomini di tutte le nazionalit e di tutte le razze, e anche di entrambi i sessi, sono pari davanti a Dio e fra loro; esistono altre differenze significative: l弾t dell誕nima e il livello dello sviluppo delle qualit positive e negative.

I principi fondamentali dell誕vanzamento spirituale sono gli stessi per tutte le persone, indipendentemente dal sesso, dalla nazionalit, e dalle altre simili caratteristiche. Ma i metodi del lavoro spirituale sono diversi, dipendono da: a) l弾t dell誕ttuale incarnazione, b) l弾t psicogenetica (l弾t dell誕nima), c) il livello dello sviluppo etico ed intellettuale nel momento attuale, d) la parte del Percorso spirituale che gi stata superata.

3:5. Il compito promettente d弛gni uomo conoscere Dio in tutti i Suoi aspetti e nelle Sue Manifestazioni e, raggiungendo la Perfezione spirituale, entrare nell旦nione con il Creatore nella Sua Dimora, per continuare anche dopo, ma adesso da l, a partecipare all旦niversale Processo Evolutivo, aiutando le creature incarnate.

Ma bisogna iniziare proprio dallo sviluppo intellettuale e dalla trasformazione etica di se stessi.

<<< >>>



 
Pagina principaleLibriArticoliFilm spiritualiLe fotoScreensaversI nostri sitiCollegamentiSu di noiContatto