English Español Français Deutsch Italiano Český Polski Русский Română Українська Português Eesti 中文

Conoscere Dio al giorno d'oggi, sviluppo e significato della vita.
Metodologia dello Sviluppo Spirituale.

 
Sonno notturno
 

L’Ecopsicologia/Sonno notturno


Sonno notturno

Non si deve lavorare di notte. E’ meglio andare a letto alle ore 10 di sera circa ed alzarsi più presto: dalle 4 alle 6 del mattino. In tal modo il riposo notturno risulta di miglior qualità e la coscienza diventa viva e mobile. Bisogna cominciare ogni giornata con gli esercizi spirituali.

E’ necessario dormire bene, perché il sonno notturno è destinato, prima di tutto, alla purificazione biochimica del cervello. Se uno non dorme in modo sufficiente, il cervello s’infiamma, il che si vede nella chiaroveggenza come annerimento del cervello.

A questo proposito dobbiamo notare, che dormire di notte insieme in un letto non molto largo è un errore, perché i movimenti del corpo di un partner disturbano sempre il sonno dell’altro; così dormono male tutti e due, e di giorno svolgono scarsa attività.

Si deve dormire in un posto favorevole, dal punto di vista bio-energetico. Persino nello stesso appartamento o stanza si possono trovare i punti sia favorevoli sia sfavorevoli per dormire. L’origine di quelli sfavorevoli sono, prima di tutto, gli stati grossolani degli uomini, impressi bio-energeticamentre negli articoli materiali. E’ possibile correggere tali difetti per mezzo delle meditazioni.

Se uno dorme dove capita, trascurando questo fattore, può facilmente assimilare gli stati energetici sfavorevoli, le cui tracce sono state lasciate da coloro che abitavano lì prima. Così uno può prendere l’insonnia o cominciare ad avere incubi di notte, oppure la coscienza che prima era fine può diventare grossolana, o, possono persino sorgere i sintomi della malattia della quale soffriva il precedente abitante.

Per esaminare la vostra casa a questo proposito, non dovete cercare gli “extrasensitivi” che utilizzano cornici di bio-locazione ed altri strumenti analoghi, tanto quasi nessuno di essi è in grado di interpretare senza errori i risultati ottenuti. Un esame corretto può essere fatto solamente da una persona che ha raggiunto certi progressi sulla via di raffinazione della coscienza. Egli non ha bisogno di utilizzare “strumenti”, poiché percepisce perfettamente con la propria coscienza pulita. Diventate anche voi così, il più presto possibile!

Per quanto riguarda i sogni, a volte ci capita di sognare di fare peccati. Ciò significa che non ci siamo del tutto liberati dei nostri vizi. Lavorate attentamente ancora una volta sui vostri “punti deboli”, per mezzo della penitenza.

<<< >>>



 
Pagina principaleLibriArticoliFilm spiritualiLe fotoScreensaversI nostri sitiCollegamentiSu di noiContatto